I rally sono una delle discipline automobilistiche più spettacolari a cui assistere, specialmente dal vivo. Ma anche tra le più pericolose se gli spettatori non rispettano alcune regole fondamentali che nascono dall’esperienza.

Nonostante i progressi nel campo della sicurezza degli spettatori siano stati tanti, infatti, le auto da rally possono finire fuori strada per tanti motivi,anche i più imprevedibili: per errore o anche un malore del pilota, per una nota o un’istruzione del navigatore sbagliata, per un guasto all’auto, per un ostacolo improvviso sul tracciato.

Allora, come si può assistere ad un rally in tutta sicurezza? Ecco 8 regole da tenere sempre a mente.

1: Obbedisci sempre ai commissari

1 obbedisci ai commisari

Gli uomini in pettorina lungo il percorso sono i responsabili della sicurezza del pubblico. Conoscono i rischi e le aree sicure. Obbedisci alle loro istruzioni SEMPRE. Ricorda anche che una prova speciale può essere annullata se il pubblico non rispetta le condizioni di sicurezza.

2: Non attraversare il percorso

7 non attraversare il percorso
Scegli il punto a cui assistere ad una PS prima che questa abbia inizio e non attraversare MAI il percorso dopo che sono transitate le vetture con i numeri “000”, “00” e “0” e soprattuto dopo il primo equipaggio in gara. Ricorda che la strada è nuovamente accessibile e sicura solo dopo il passaggio della vettura “scopa” dell’organizzazione.

3: Fermati solo nelle aree riservate al pubblico

2 non entrare nelle zone vietate
Non occupare posizioni pericolose segnalate dai cartelli “Zona pericolosa” oppure “No Go Area”. Assisti al rally sempre nelle zone designate per il pubblico. Sono state scelte perché sono le uniche aree sicure.

4: Impara a riconoscere le zone pericolose

4 zone pericolose
Assistere al passaggio delle vetture dall’esterno di una curva, nelle vicinanze di una chicane, di un salto o di una compressione significa esporsi ad un pericolo enorme se la vettura in gara dovesse finire fuori strada. In queste situazioni per pochi attimi il pilota non ha il controllo al 100% della vettura e comunque può sempre verificarsi una anomalia all’auto in corsa. Se qualcosa dovesse andare storto potresti essere travolto.

5: Scegli un punto più alto rispetto al livello della strada

3 stai a distanza dal ciglio della strada
Non sostare vicino al ciglio della strada in cui si corre una PS. Scegli un punto più lontano, meglio se in alto: vedrai meglio e sarai al riparo dal pericolo che una vettura fuori controllo ti travolga. Meglio piazzarsi dietro ostacoli solidi, come case e alberi.

6: Individua sempre una via di fuga

5 valuta una via di fuga
Sosta sempre in un punto che ti permetta di allontanarti velocemente se si presentasse la necessità. Non posizionarti in zone al di sotto del livello stradale o davanti a ostacoli insormontabili come case, muri o alberi. Pensa piuttosto a loro come provvidenziali barriere nel caso una vettura in gara finisse fuori strada.

7: Collabora con i commissari

6 collabora con i commissari
Puoi anche aiutare i commissari nel loro lavoro: se puoi, informali se hai notato prima di loro una situazione pericolosa, come ad esempio un ostacolo imprevisto o altri spettatori lungo il percorso. Informa il commissario più vicino se ti accorgi di un pericolo.

8: Parcheggia solo nelle zone apposite

8 parcheggia nelle apposite zone
Recati sempre in anticipo nelle zone di parcheggio indicate dall’organizzazione o dalla polizia. Evita di parcheggiare lungo le strade di servizio e lungo quella dove si svolgeranno le PS, potresti ostacolare gli equipaggi in gara e le squadre al seguito, ma anche le ambulanze in caso di emergenza.