Quattro in meno le gare inserite a calendario rispetto a quelle inizialmente previste. A maggio la 100^ edizione della Targa Florio sarà valida per il “Tricolore” Moderne e Storiche

coriglieSe il 2015 ha visto un calo del numero di competizioni (dalle 13 del 2014 si è infatti scesi a 9), la stagione che si appresta a partire si preannuncia ancor più difficile. Sono solamente 6 le gare, al momento, regolarmente iscritte a calendario delle 10 inizialmente previste (mancano all’appello: “Caltanissetta”, “Terre del Platani”, “Tindari” e “Centro Sicilia”) . Gli Organizzatori sono in attesa di trovare i fondi necessari per poter ufficializzare le date preventivate che, intanto, sono rimaste ancora vacanti. Ancora una volta sarà la provincia di Messina a farla da padrone con 4 date su 6 fin dalla prova d’apertura sull’Isola. Stando al calendario “Federale” sarà infatti il 3° Rally Day Torri Saracene, il prossimo 9 aprile, ad aprire le “ostilità”. La corsa, messa in scena dalla CST Sport, sarà valida per il Campionato Regionale. Dal 6 all’8 maggio sarà la volta della 100esima edizione della Targa Florio a cura dell’AC Palermo. La Corsa più antica del mondo, giunta al 110° anno di vita, sarà valida per il Campionato Italiano Rally (coeff. 1,5), il Trofeo Asfalto (1,5) e Tricolore Autostoriche (1,3). Un mese più tardi sarà il turno del 2° Nebrodi (il 5 giugno) promosso dalla CST Sport sulle strade messinesi. La provincia sarà protagonista pure il 6 e 7 agosto con il 13° Tirreno. La gara organizzata dalla Top Competition è l’unica tappa siciliana di Coppa Italia 3^ Zona Sud. I “nostri” rimarranno nella parte orientale dell’Isola anche per il 10° Event Città di Letojanni (ASD New Tuobomark Team) il 24 e 25 settembre. Il 9 ottobre, nell’agrigentino, il 1° Rally Day Terre di Pirandello (Società Tempo Srl) chiuderà il calendario 2016.

 

I Campioni in carica

pollaraIl santateresino Giuseppe Nucita, portacolori della Scuderia Phoenix (terza classificata nel “Regionale” alle spalle di SGB Rallye e CST Sport), difenderà il titolo del “Siciliano” e del TRN. Nucita, nella “Sesta Zona”, ha preceduto in classifica Michele Coriglie (primo tra gli “Under”) e Pierluigi Trupiano. Quest’ultimo è risultato terzo anche nel Campionato sull’Isola alle spalle del giovane Marco Pollara. Tra i navigatori l’alloro è andato a Gaetano Caputo seguito in graduatoria da Donato Turra e Massimo Cambria.

 

Il calendario 2016

9/04 – 3° Torri Saracene – CST Sport – Rally Day- ME

6/05-8/05 – 100° Targa Florio – AC Palermo – Naz. – PA

5/06 – 2° Nebrodi – CST Sport – Naz. – ME

6/08-7/08 – 13° Tirreno – Top Competition – Naz. – ME

24/09-25/09 – 10° Città di Letojanni – New Turbomark – Naz. – ME

9/10 – 1° Terre di Pirandello – Tempo Srl – Rally Day – AG

(Fonte Sicilia Motori)